La razza Bruna è una razza di taglia medio-grande con ossatura fine e con colore del mantello marrone e grigio-marrone. Il mantello dei tori è generalmente più scuro delle bovine. Musello e unghie hanno pigmentazione scura. Il bordo del musello è chiaro, l'interno dei padiglioni auricorali è di colore chiaro. I maschi arrivano a una altezza del garrese di 150 fino a 165 cm e a un peso di 1000-1200 kg, le femmine a una altezza di 140 fino a 155 cm con un peso di 550-800 kg.

La razza bruna viene allevata in Alto Adige da oltre 120 anni. Partendo nella Val Venosta  e Val d’Isarco la razza si è diffusa in tutta la provincia.

Negli ultimi 50 anni è stata selezionata quale razza orientata verso la produzione di latte ad alta qualità . È anche apprezzata per la robustezza e la longevità . Il temperamento è docile.

La razza bruna è famosa per:
- la sicurezza nella produzione
- i titoli alti di grasso e di proteine
- l’ottimo adattamento alla caesificazione
- la buona persistenza
- l’alta produzione in carriera

Altri punti di forza sono:
- la longevità
- la robustezza
- gli arti e piedi forti
- il parto facile
- mammelle sane
- ottima resistenza al caldo
- il temperamento docile

In provincia di Bolzano oggi sono 19.661 vacche brune sotto controllo con una produzione media di 7.301 kg di latte con 4,15 % di grasso e 3,56 % di proteine.